Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_lugano

Servizi Elettorali

 

Servizi Elettorali

Gli elettori residenti in Svizzera, regolarmente iscritti all'A.I.R.E, possono votare per corrispondenza per le Elezioni politiche e per i Referendum salvo che optino per l'esercizio del diritto di voto in Italia secondo le modalità e nei termini previsti dalla normativa vigente in materia. Devono invece recarsi presso i seggi elettorali in Italia in occasione delle votazioni Amministrative (Regione, Provincia, Comune) e delle Elezioni Europee.

Le attività elettorali svoltesi e che si svolgeranno nel corso dell'anno corrente sono elencate alla pagina "Calendario elettorale (anno) "

Le informazioni relative all'elenco dei Comuni presso cui si terranno le Elezioni Amministrative, dei rispettivi candidati e delle agevolazioni tariffarie previste per i cittadini aventi diritto al voto sono pubblicati sul portale web "Eligendo" del Ministero dell'Interno : http://elezioni.interno.it/

 

Agevolazioni di viaggio generalmente concesse per i cittadini residenti all'estero che hanno richiesto di esercitare il diritto di voto in Italia (c.d. "optanti") e per coloro che sono temporaneamente all'estero per motivi di lavoro: 

  • Ferrovie (Trenitalia, Italo e altre reti ferroviarie minori)
  • Autostrade (solo AISCAT)
  • Navigazione marittima (alcune compagnie di navigazione)
  • Navigazione aerea (alcune flotte aeree)

Si consiglia comunque di verificare, di volta in volta, attraverso il portale "Eligendo", portale tematico delle Elezioni realizzato dal Ministero dell'Interno, http://elezioni.interno.it/agevolazioni_viaggio.html , quali siano le agevolazione concesse e le Compagnie / aziende che hanno sottoscritto gli accordi per la concessione delle agevolazioni di viaggio per l'evento elettorale / referendario attenendosi scrupolosamente alle istruzioni fornite.

 

Elettori "optanti"

Gli elettori residenti all'estero possono votare in Italia, e quindi fruire delle predette agevolazioni in territorio italiano, SOLO qualora abbiano presentato entro i termini di legge l'opzione per l'esercizio del diritto di voto in Italia ovvero risiedano in Paesi in cui non si vota per corrispondenza (per questi ultimi le agevolazioni sul territorio nazionale sono da intendersi aggiuntive al rimborso del 75% previsto dall'articolo 20, co. 2 della legge 459/2001).


29