Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_lugano

Dichiarazioni di valore

 

Dichiarazioni di valore

Gli stranieri e gli italiani residenti all’estero possono accedere alle Università italiane presentando al Consolato una domanda che deve essere corredata dalla documentazione prescritta. Questa documentazione deve essere approvata dalle competenti Autorità italiane, in base alla valutazione dei titoli di studio conseguiti all’estero.

L’Ufficio Provveditorato alle Scuole del Consolato deve inoltre accertare e certificare che i titoli di studio di scuola media superiore consentono l’ammissione ai corsi universitari nell’ordinamento del Paese nel quale sono stati conseguiti ("Dichiarazione di valore").
Si ricorda che l'Ufficio del Provveditore agli studi risponde alle richieste di informazioni generali e a quesiti specifici, esclusivamente per posta elettronica all'indirizzo provveditorestudi.lugano@esteri.it. Eventuali appuntamenti potranno essere concordati a 30 giorni estendibili sino a 60 giorni, intervallo temporale motivato dalla carenza di organico e dal carico di lavoro.

 

Procedura per la richiesta di riconoscimento del titolo di studio in Italia ("dichiarazione di valore")

È possibile inviare per posta (ordinaria o raccomandata) o consegnare direttamente all'Ufficio , lettera B del sistema di prenotazione , la seguente documentazione:

 

  A. PER USO SCOLASTICO (gratuito)

 

  • Modulo di richiesta - mod. A (ved. Pagina “Modulistica”);
  • 2 "Copie autenticate" del titolo di studio (*). [N.B.: Per i titoli di studio diversi dalla maturità liceale è necessario allegare il titolo di studio originale + 1 fotocopia della dichiarazione rilasciata all’interessato da uno dei seguenti Uffici che fanno capo al Dipartimento dell’Educazione, della Cultura e dello Sport (DECS) del Cantone Ticino:
    - scuole medie: Ufficio dell’insegnamento medio, tel. 091 8141821, decs-uim@ti.ch
    - scuole medio superiori (liceo e scuola cantonale di commercio): Ufficio dell’insegnamento medio superiore, tel. 091 8141831, decs-uims@ti.ch
    - scuole professionali: Divisione della formazione professionale, tel. 091 8153108, decs-dfp@ti.ch
    - scuole universitarie riconosciute dal Cantone: Area degli studi universitari, Divisione della cultura e degli studi universitari, tel. 091 8143439, decs-usu@ti.ch ]
  • 1 fotocopia di un documento di identità del titolare del titolo di studio (passaporto: pagine contenenti la fotografia , i dati anagrafici, la residenza e la firma / carta di identità: fronte e retro)
  • 1 busta pre-affrancata “raccomandata” (per urgenza, POSTA PRIORITARIA) riportante l’indirizzo presso cui si intende ricevere la “dichiarazione di valore”

 

B. PER USO PROFESSIONALE (a pagamento: ved. Tariffe dei Servizi consolari)

 

  • Modulo di richiesta” mod. B (ved. Pagina “Modulistica”)
  • 2 "Copie autenticate" del titolo di studio (*). [N.B.: Per i titoli di studio diversi dalla maturità liceale è necessario allegare il titolo di studio originale + 1 fotocopia della dichiarazione rilasciata all’interessato da uno dei seguenti Uffici che fanno capo al Dipartimento dell’Educazione, della Cultura e dello Sport (DECS) del Cantone Ticino:
    - scuole medie: Ufficio dell’insegnamento medio, tel. 091 8141821, decs-uim@ti.ch
    - scuole medio superiori (liceo e scuola cantonale di commercio): Ufficio dell’insegnamento medio superiore, tel. 091 8141831, decs-uims@ti.ch
    - scuole professionali: Divisione della formazione professionale, tel. 091 8153108, decs-dfp@ti.ch
    - scuole universitarie riconosciute dal Cantone: Area degli studi universitari, Divisione della cultura e degli studi universitari, tel. 091 8143439, decs-usu@ti.ch ]
  • ricevuta di versamento (ved. Tariffe dei Servizi consolari - – Dichiarazioni art. 67n),
  • 1 fotocopia di un documento di identità del titolare del titolo di studio (passaporto: pagine contenenti la fotografia , i dati anagrafici, la residenza e la firma / carta di identità: fronte e retro)
  • 1  busta pre-affrancata “raccomandata” (per urgenza, POSTA PRIORITARIA) riportante l’indirizzo presso cui si intende ricevere la “dichiarazione di valore”

 

In entrambi i casi la “dichiarazione di valore del titolo di studio” sarà inviata al richiedente , per posta, entro trenta giorni; è possibile, previo accordo con il Provveditorato agli studi, ritirare la dichiarazione presso il Consolato Generale. In quest’ultimo caso non sarà necessaria la busta preaffrancata.

 

(*) "Copie autenticate" del titolo di studio: Possono essere richieste presso i Comuni svizzeri oppure presso questo Consolato Generale prenotandosi ai servizi della lettera "B",  durante gli orari di apertura al pubblico: è necessario presentare all’ufficio presso cui si richiede il servizio, il documento originale di cui si vuole ottenere "copia conforme". 


39